La reginetta
degli asparagi
di Terlano

Ambasciatrice per questo prodotto locale
Ogni due anni, in occasione dell'apertura della stagione degli asparagi di Terlano, si incorona la nuova reginetta degli asparagi. Fino al 2023 sarà la reginetta Magda Lena Runer a rappresentare il triangolo degli asparagi Terlano-Vilpiano-Settequerce e gli asparagi di Terlano in varie occasioni in Italia e all'estero.
Da bambina ha imparato ad apprezzare e ad amare la verdure reale. La 22enne è stata molto nei campi in tenera età e il tema degli asparagi non era solo un tema per lei in primavera - poiché suo padre, Klaus Runer, era lui stesso un coltivatore di asparagi e presidente dei coltivatori degli asparagi di Terlano. Questa vicinanza alla natura e l'importanza di scambiare idee con gli altri la caratterizzano ancora oggi.
I suoi studi di medicina hanno portato Magda a Graz, la sua prossima tappa sarà Linz, ma è orgogliosa della vicinanza alla sua terra natale. Per questo, come regina degli asparagi, è felice di essere così fortemente legata a Terlano anche da lontano.

Salsa bolzanina
con il marchio
di Qualità
Alto Adige

Cosa sarebbero gli asparagi di Terlano senza salsa Bolzanina?
La salsa delicatamente speziata ha una lunga tradizione, quasi quanto quella degli asparagi di Terlano ed è stata inventata decenni fa nell’ex locanda “Huber Schwarz” a Terlano. La qualità delle uova è molto importante per il gusto della salsa bolzanina. Per questo motivo i ristoasparagi utilizzano esclusivamente uova da allevamento all’aperto e produzione biologica con il marchio di “Qualità Alto Adige” per la preparazione della salsa bolzanina.
La cooperativa Schlernhof (Castelrotto), l’Eggerhof (Aldino), il Buchhütterhof (Soprabolzano), il Kirchsteighof (San Genesio Atesino), il Lonza Hof (San Martino, Valle di Casies), e BioPur (Aldino) sono i produttori di uova con il marchio di “Qualità Alto Adige”.

www.uovaaltoadige.com

La corona
splendente
della regina
degli asparagi

In 70 ore di elaborato lavoro manuale la corona della regina degli asparagi è stata realizzata dal gioielliere Hansjörg Kerschbaumer di Terlano. Il brillante segno di riconoscimento della regina è fatto d'argento e decorato con uno stemma d'oro "Margarete", diverse perle e una pietra. È stato commissionato e donato dal fondatore della Stagione degli asparagi di Terlano, Helmut Huber, purtroppo già deceduto.
Nel 2007, Gaby Puff è stata la prima regina degli asparagi ad essere incoronata con questo prezioso gioiello. Da allora, ogni nuova regina degli asparagi è felice di potersi adornare con la corona.

www.goldschmied-kerschbaumer.it

Sostegno
della Cassa
Raiffeisen Etschtal

Da anni la Cassa Raiffeisen Etschtal sostiene attivamente la stagione degli asparagi di Terlano.
La realizzazione dei vari eventi culinari intorno agli asparagi di Terlano non sarebbe stata possibile senza il sostegno e la buona collaborazione della Cassa Raiffeisen Etschtal.

www.raiffeisen.it/etschtal